Welcome to Giardino Botanico Peyronel

Dove la terra tocca il cielo...

Giardino Botanico Alpino Bruno Peyronel

Il Giardino Botanico Alpino "Bruno Peyronel" Vi attende ogni estate, nei mesi di Luglio e Agosto, per farvi scoprire le meraviglie della flora alpina. Ad accogliervi ci sarà una delle
nostre guide volontarie che, se lo vorrete, Vi accompagnerà gratuitamente lungo il percorso didattico all'interno del Giardino.

Il Giardino è stato dedicato in omaggio a Bruno Peyronel, botanico-naturalista-ecologista di cui riportiamo una breve citazione riportata nell'introduzione di Valter Giuliano al libro "Tra Natura e Società - l'impegno naturalista di Bruno Peyronel":

"[...] Ad ogni modo, anche se non farò una brillante carriera, mi consolo col pensiero che i pazzi e i poeti, a modo loro, fanno bene all'umanità; quindi salviamo i fiorellini, baciamo le formiche (è un'idea teorica, non ho mai provato, ma penso che ci sia poca soddisfazione), e lasciamo che altri svolgano le loro mene per arrivare al più presto a sistemarsi: noi, in compenso, avremo forse vissuto meglio, da un certo punto di vista! Non abbia quindi troppi rimorsi se ha trascurato il Suo lavoro: sapesse come mi guardano di traverso i miei maggiori, quando vedono che «perdo tempo» con queste sciocchezze di «pronatura» e simili! Ma non importa, se si fanno solo cose utili, non c'è sugo; è bene fare un po' anche di quelle inutili [...]”. Bruno Peyronel.

Bruno Peyronel

articoli_HOME

Monday, June 18, 2018

Ci stiamo organizzando anche per questa estate!

I volontari del giardino saranno presenti nei mesi di luglio e agosto per spiegarvi le meraviglie del giardino e accompagnarvi, se vorrete, in un tour tra l'incredibile vegetazione del sito!

Vi aspettiamo!

 

Tuesday, May 15, 2018

Maggio 2018.

ll giardino si risveglia piano, sbucano i primi fiori dalla coltre di neve.

Cominciamo a pensare allo zaino da portare su durante il nostro turno!

Non possono mancare gli appunti presi durante gli anni precedenti, le nuove scoperte botaniche che si aggiungono ogni anno, quel libro che ci terrà compagnia la sera, i vestiti caldi, fogli di giornale e accendino per accendere la stufa, legumi e verdure per le zuppe calde... ma sopratutto quel desiderio sempre più grandi di guardare quel cielo limpido, ascoltare il silenzio e meravigliarsi di tanta bellezza a due passi da cielo!

No front page content has been created yet.